WorldAidsDay 2016 - 1 Dicembre 2016

Dalla mezzanotte di oggi nei vari Social Network si susseguiranno i tanti hashtag #AIDS - #WorldAIDSDay , ecc. Seguiranno le testimonianze raccontate dai blog o dai quotidiani.
Tutto purché se ne parli, abbassare la guardia non è mai abbastanza e di AIDS o contagio da virus HIV non se ne parla a sufficienza.
In concomitanza della "Giornata Mondiale contro l'AIDS" arriva una novità in farmacia e ne parla in >>> questo articolo <<< il "Corriere della Sera". Finalmente sarà possibile acquistare in farmacia un test "fai da te" senza prescrizione medica e garantendo l'anonimato, riservato ai maggiorenni.
Consiste in una piccola puntura da praticare al polpastrello. Dal campione di sangue raccolto e tramite l'ausilio del kit sono sufficienti solo 15 minuti per conoscere il risultato.

E' chiaro che il test non si sostituirà mai al presidio medico. Chi risulterà positivo dovrà ripetere gli esami presso una struttura qualificata e seguire le prescrizioni mediche.
In questa >>> pagina della ASL di Milano <<< le informazioni e i numeri per rivolgersi alla struttura CRH-MTS dedicata alle infezioni sessualmente trasmesse.